Cambio, comando di innesto

PowerShift Mercedes 3: per usare meglio la forza, automaticamente.

Il nuovo Arocs è equipaggiato di serie con il cambio automatico PowerShift Mercedes 3, ulteriormente perfezionato. In breve: comfort di marcia elevato, selezione delle marce precisa, trasmissione di forza efficiente e migliore maneggevolezza... adesso per tutti.


Cambi per ogni esigenza.

Con l’adeguamento elettronico del numero di giri e l’eliminazione degli anelli sincronizzatori nel cambio principale, i cambi marcia sono notevolmente più veloci. E a parità di dimensioni del cambio, è disponibile un maggiore spazio di montaggio che viene sfruttato per l’inserimento di ingranaggi più larghi, consentendo la trasmissione di una coppia maggiore.

PowerShift Mercedes 3.

L’Arocs è equipaggiato di serie con il comando del cambio automatico PowerShift Mercedes 3, ulteriormente perfezionato, abbinabile ad un cambio a 8 marce, quattro cambi a 12 o uno a 16 rapporti. Oltre che per l'elevato comfort di marcia e la semplicità d'uso, esso si distingue anche per i tempi d'innesto più rapidi, fino al 20% rispetto al PowerShift Mercedes 2 e addirittura fino al 50% rispetto al cambio automatizzato Telligent®, e per le prestazioni ancora migliori in fuoristrada come su strada. Con il suo sistema di sensori, il cambio PowerShift Mercedes 3 assicura una selezione delle marce precisa, perfettamente adeguata all’attuale situazione di marcia e di carico, riconoscendo inoltre la fase di rilascio in discesa e mantenendo la marcia innestata. E la funzione di marcia lenta con la modalità di manovra integrata permette un avvicinamento particolarmente facile, nonché manovre precise e sensibili. Inoltre, diverse modalità di marcia e funzioni supplementari rendono ancora più semplici i trasporti edili. Ad esempio, la modalità di disimpegno dal fondo stradale aiuta a liberare il veicolo impantanato in un fondo melmoso. Il passaggio diretto dal rapporto 1 alla retromarcia, senza dover mettere il cambio in folle, rappresenta un altro vantaggio. E per retrocedere velocemente – ad esempio nei cantieri autostradali – sono disponibili fino a quattro diversi rapporti di retromarcia.

Programmi di marcia Offroad e Power.

All’acquisto dell’Arocs potete scegliere tra i programmi di marcia Offroad* e Power*. Entrambi dispongono di tre modalità di marcia, tra cui quella standard rappresenta uno stile di guida particolarmente redditivo per l’impiego su strada, mentre quella manuale consente di gestire completamente l’Arocs su terreni estremamente difficili. Nella modalità Power del programma di marcia corrispondente, i processi di innesto vengono eseguiti con un regime più elevato di 100 giri rispetto alla modalità EcoRoll. Questa modalità viene disattivata automaticamente, qualora non occorra una coppia così elevata.

La modalità Offroad del programma di marcia corrispondente si distingue per la possibilità di avanzare costantemente con questo regime più elevato. In abbinamento al Turbo Retarder esente da usura, disponibile a richiesta e concepito per sollecitazioni estreme, l’Arocs dispone dei migliori presupposti possibili per poter gestire qualsiasi situazione difficile con sicurezza e forza.

Comando manuale.

Oltre al comando del cambio automatico di serie, l’Arocs è disponibile a richiesta con un innesto manuale a doppia H con servoassistenza pneumatica. In questo modo i clienti che preferiscono il comando manuale possono scegliere fra un cambio a 9 marce e tre cambi a 16 rapporti armonizzati in maniera ottimale. Tutti i cambi assicurano una perfetta trasmissione della potenza, praticamente esente da perdite, come pure un elevato comfort di innesto e di marcia.

* Il programma di marcia di serie dipende dal modello costruttivo selezionato. Per i veicoli con il programma Power di serie, il programma di marcia Offroad è disponibile a richiesta.



Modalità di disimpegno dal fondo stradale.

La modalità di disimpegno del fondo stradale viene attivata premendo un pulsante. Azionando rapidamente e rilasciando il pedale dell’acceleratore, il veicolo comincia a «oscillare», riuscendo così a liberarsi dal fondo melmoso e ad uscire dalla fossa in cui era rimasto impantanato.


Indicatore del cambio.

Nella strumentazione viene sempre visualizzata la modalità di marcia attuale e la marcia innestata del cambio automatico di serie PowerShift Mercedes 3. Questo risulta particolarmente utile quando si desidera influire manualmente sulla selezione delle marce.


Partenze più agevoli in salita.

Attivando il sistema antiarretramento di serie si previene lo spostamento del veicolo all’indietro in fase di spunto. E la funzione di marcia lenta del cambio automatico PowerShift Mercedes 3 di serie facilita la partenza.

Le immagini e le descrizioni qui riportate sono aggiornate a giugno 2013. Le illustrazioni raffigurate sono solo esemplificative e non restituiscono necessariamente l'aspetto e gli allestimenti effettivi dei veicoli originali. Per maggiori informazioni vi preghiamo di contattare il vostro Concessionario Mercedes-Benz di fiducia.