Raffinatezza: Martin Dürnberger si prende cura con grande dedizione del suo Actros 1851

Panorama

Un capolavoro.

Martin Dürnberger trasporta ghiaia, pietrisco, calce e sabbia. Il suo Actros con semirimorchio ribaltabile, nonostante l’infausto settore di utilizzo, sembra nuovo.

Una volta alla settimana Martin lava il suo camion con acqua fredda e spazzola.
Una volta alla settimana Martin lava il suo camion con acqua fredda e spazzola.
Se nel fine settimana è necessario procedere con le pulizie, il capo Simon Herzog va volentieri a dare un’occhiata. E spesso vanno a pranzo insieme.
Se nel fine settimana è necessario procedere con le pulizie, il capo Simon Herzog va volentieri a dare un’occhiata. E spesso vanno a pranzo insieme.

Tuttavia a Martin Dürnberger qualche dubbio è venuto. Alla fin fine la lista per l’equipaggiamento per il suo nuovo Actros era piuttosto lunga. Cosa avrebbe detto il suo capo Simon Herzog? «Ero un po’ incerto anche per il motore che volevo, la variante da 350 kW.» Ma ha dovuto ricredersi. Che si trattasse dell’assistente di sterzata e mantenimento della carreggiata per una maggiore sicurezza o dei retrovisori cromati e dell’asta fari per il look, nessun desiderio gli è stato negato. Inoltre, il capo ha sorpreso Martin dandogli persino la versione da 375 kW.


L’Actros di Martin è sempre splendente.

Martin si era preso amorevole cura anche del predecessore, un Actros 1846, e l’aveva trattato come se fosse di sua proprietà. «Non riesco a limitarmi a sedermici sopra e poi a scenderci la sera a fine lavoro. Io do anima e corpo per il mio camion», dice il meccanico di camion qualificato.

Martin trasporta qualsiasi tipo di merce sfusa da Hilpoltstein, in Franconia, percorrendo circa 2.800 chilometri alla settimana. Trasportando vetro usato per la produzione del vetro viaggia fino al lago Chiemsee e in Turingia, e poi trasporta calce e fertilizzanti per l’agricoltura o sabbia per campi da golf e da beach volley. «Anche nei campi da golf le persone si girano a guardare l’Actros, che con le cromature e i fari non passa di certo inosservato.»


Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.
Accuratezza: Martin lavora alacremente finché lo sporco non se n’è andato.

Le pause servono per la manutenzione.

Quando durante la giornata lavorativa ha del tempo a disposizione, Martin toglie le tracce di polvere con l’aria compressa e lava via lo sporco. «Sulle piste polverose cerco di guidare piano. Aiuta molto.» E poi dopo il lavoro e nel fine settimana si procede al lavaggio. Con una pulitrice ad alta pressione, a freddo. E infine con le spazzole. Martin investe due ore e mezzo alla settimana nella manutenzione del veicolo, per contro il suo capo di sabato o domenica gli offre un pranzo. E anche nel prossimo acquisto non si baderà a spese in fatto di look e dotazione.


Attenzione: sui terreni polverosi Martin guida molto piano.
Attenzione: sui terreni polverosi Martin guida molto piano.
Attenzione: sui terreni polverosi Martin guida molto piano.
Attenzione: sui terreni polverosi Martin guida molto piano.
Attenzione: sui terreni polverosi Martin guida molto piano.
Attenzione: sui terreni polverosi Martin guida molto piano.
Attenzione: sui terreni polverosi Martin guida molto piano.
Attenzione: sui terreni polverosi Martin guida molto piano.
Attenzione: sui terreni polverosi Martin guida molto piano.
Attenzione: sui terreni polverosi Martin guida molto piano.
Attenzione: sui terreni polverosi Martin guida molto piano.
Attenzione: sui terreni polverosi Martin guida molto piano.
Attenzione: sui terreni polverosi Martin guida molto piano.
Attenzione: sui terreni polverosi Martin guida molto piano.

Foto: Alex Kraus

16 commenti